• Ginevra dell'Orso

Tutto quello che devi sapere sull'anguria

Nessun prodotto della terra può rappresentare veramente l'estate come l'anguria: sarà per la sua dolcezza rinfrescante, per il colore rosso acceso, per il potere idratante che ha... ma è lei la regina indiscussa del periodo estivo.


Eppure non è solo il sapore e il colore a rendere l'anguria un vero portento: ci sono infatti tanti benefici a livello salutare. Ad esempio, ha pochissime calorie, e offre il 20% dell'apporto quotidiano consigliato di vitamina C e il 17% di vitamina A. E non solo: contiene fibra alimentare, indicata per la salute digestiva, e parecchio potassio, il minerale responsabile a mantenere in equilibrio la pressione sanguigna.


Ecco qualche informazione che forse non conoscevate:

È piena di acqua

L'anguria è un alimento con un potente potere idratante: infatti è composta al 95,3% di acqua, caratteristica che la rende ottima per combattere la disidratazione. Una fetta di anguria disseta e rallegra il palato con il suo dolcissimo sapore.


È un frutto e una verdura

Ebbene si: l'anguria è sia un frutto che una verdura, perché nasce da un seme come la maggior parte dei frutti, ma appartiene alla stessa famiglia delle cucurbitacee, a cui appartengono anche le zucche, le zucchine e i cetrioli.


Il succo può alleviare i dolori muscolari

Uno studio spagnolo del "Journal of Agricultural and Food Chemistry" ha scoperto che bere il succo di anguria può alleviare il dolore muscolare dopo un allenamento estenuante. Gli atleti che hanno consumato circa mezzo litro di succo un'ora prima dell'esercizio, hanno avuto meno dolori muscolari e una frequenza cardiaca inferiore entro un solo giorno. Questo avviene perché l'anguria contiene una sostanza naturale chiamata citrullina, che è stata associata al miglioramento della funzionalità arteriosa e alla pressione più bassa. L'anguria è anche considerata una specie di Viagra naturale: questo perchè la citrullina svolge un'azione vasodilatatoria. Purtroppo la citrullina è contenuta soprattutto nella parte bianca dell'anguria, che si tende a scartare: ma è bene sapere che è anch'essa commestibile, e ha quasi lo stesso sapore del cetriolo. Tuttavia, non è molto facile da digerire.

Ha più licopene dei pomodori crudi

In 100 grammi di anguria, il licopene è presente una volta e mezza in più rispetto alla stessa quantità di un pomodoro crudo. Questo è un dato importante, considerando che il licopene è un'antiossidante molto potente, che ci aiuta ad arrestare i radicali liberi dal danneggiare le nostre cellule. Alcune ricerche suggeriscono anche che il licopene, tipico di frutta e verdura rossa, può aiutare a contrastare le malattie cardiache e diversi tipi di cancro.


Un suggerimento: per mantenere più a lungo gli antiossidanti in questo delizioso frutto, conserva l'anguria a temperatura ambiente prima di affettare.


Ci sono tante varietà

È difficile da credere ma ci sono angurie davvero particolari; una è la Yellow Crimson, che ha la polpa interna color giallo sole e un sapore dolcissimo simile al miele. E particolare il fatto che, esteriormente, sia identica alla sorella rossa. Un'altra varietà particolare e molto rara si chiama Densuke: tipica del Giappone, ha la classica polpa rossa ma esteriormente è scura, quasi nera. E' molto dolce e ha pochi semi... ed è considerato il frutto più caro in commercio!

A questo punto, non resta che farci una fetta di anguria... ma anche due, o tre...

Il Calendario dell'Orto Pocket è il compagno ideale per conoscere la frutta e la verdura di stagione, mese dopo mese. Mangiare in modo sano e consapevole è il primo grande passo verso la felicità!

Lo trovi qui:

https://www.ilcalendariodellorto.com/acquista/Calendario-POCKET-p96095249



© 2020 by Il Calendario dell'Orto